Un world café per co-progettare, facendo squadra intorno al paziente

Nel mese scorso, in tempi non sospetti, quando di sanità e ruolo del personale medico si parlava poco, siamo state coinvolte in una bella iniziativa promossa da Sapienza — Università di Roma e dal Policlinico Umberto I.

Nella consapevolezza quotidiana delle speciali esigenze dei/lle pazienti candidabili a un trapianto di rene e, soprattutto, che hanno ricevuto un trapianto, i medici del Servizio Trapianti, ci hanno chiesto di facilitare una giornata di confronto con tutti i servizi di Nefrologia (pubblici e privati) presenti nel Lazio.

La finalità era quella di condividere problematiche e soluzioni e, in particolare, di co-progettare iniziative volte ad assicurare ai pazienti sia la migliore assistenza possibile, sia una significativa riduzione della fatica e del disagio — derivanti dalla necessita di convergere tutti a Roma per i monitoraggi e le terapie necessarie — utilizzando maggiormente la rete di Nefrologie sul territorio.

La richiesta esplicita per la giornata –significativamente intitolata “Facciamo squadra intorno al paziente” — era di aiutare organizzatori e partecipanti a uscire dagli standard del classico convegno, per accedere a un livello più profondo di comunicazione, che fosse generativa e portasse a un piano d’azione, fosse anche ‘di minima’.

La metodologia utilizzata è stata quella del World Café, scelta allo scopo di creare un ambiente informale e di confronto aperto, cui la platea era poco avvezza, anche tenendo conto della contemporanea presenza di numeros* specialist* — abituati a lavorare in filiera ma non in sinergia — e di diversi livelli di seniority professionale — da specializzand* a primari.

È stato emozionante vedere il livello di coinvolgimento umano (lo stesso che apprezziamo in questi giorni) e il desiderio di onorare la propria missione professionale.

Uno dei momenti più delicati (sul piano clinico e personale) dell’iter trapiantologico è emerso essere il follow up periodico post — trapianto. In tali visite vengono effettuate analisi di diverso genere e complessità e viene adeguata la terapia immunosoppressiva, oltre a rilevare eventuali necessità di ‘manutenzione’ speciale derivanti da criticità eventualmente insorte per il paziente.

Dal confronto appassionato e competente tra i presenti è emersa l’esigenza/opportunità/possibilità di avviare alcune procedure di tele-assistenza, anche utilizzando mezzi tecnologici e digitali già disponibili, senza la necessità di richiedere specifici investimenti SSN ma solo rafforzando la fiducia e il contatto reciproco e concordando procedure idonee e sicure.

Alla luce degli eventi di queste ultime settimane, un progetto quanto mai prezioso.

Il nostro impegno sta, pertanto, procedendo nel supportare il personale medico coinvolto nella possibile implementazione del nuovo, fornendo la nostra consulenza pro-bono, considerata l’emergenza e onorando la natura di Bottega Filosofica come Società Benefit. Stiamo quindi facilitando la rilevazione dei processi e l’identificazione delle procedure — e degli strumenti — più idonei per creare dei protocolli di comunicazione tra pazienti, nefrologi presenti sul territorio e Servizio Trapianti del Policlinico, per gestire a distanza almeno le fasi di routine del follow up.

L’intento, di nuovo, è di favorire modelli organizzativi intercompartimentali e di supportare una comunicazione empatica e inclusiva, pur nella distanza fisica.

Una delle principali lezioni che questa esperienza ci sta (ricor)dando è di coltivare la gratitudine (anche lontano dalle crisi) per il privilegio di vivere in un Paese in cui la sanità non solo è pubblica, ma anche di altissimo livello professionale e umano.

Questo progetto, che ci vede appassionatamente coinvolte, è nato prima dell’emergenza sanitaria e proseguirà dopo; anche quando i riflettori si saranno spenti e si potrà tornare a una normale quotidianità.

--

--

Pensare Bene per generare valore per tutti — Bottega Filosofica, filosofia per il business dal 2012

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
PensareB

Pensare Bene per generare valore per tutti — Bottega Filosofica, filosofia per il business dal 2012